Regolamenti ancora più severi in Ungheria in materia di fatturazione elettronica

Regolamenti ancora più severi in Ungheria in materia di fatturazione elettronica

Quest’anno e il prossimo anno, l’Ungheria renderà più severi i requisiti di reporting in tempo reale per le fatture elettroniche in diverse fasi.

Riassumiamo i cambiamenti imminenti in modo breve e conciso:

  • Dal 1º Aprile 2020 i soggetti passivi in Ungheria devono utilizzare la nuova versione 2.0 dell’interfaccia di notifica. Questa contiene modifiche sia all’XML per i dati di fatturazione che alla comunicazione con il server e registra informazioni ancora più precise che in precedenza.
  • A partire dal 1° luglio 2020, le imprese interessate devono registrare tutte le fatture ai soggetti passivi in Ungheria attraverso il sistema di notifica. Il precedente limite minimo di 100.000 HUF (pari a circa 300 EUR) dell’imposta sul valore aggiunto non sarà più applicabile. Inoltre, alcune operazioni esenti da IVA devono essere registrate.
  • Infine, a partire dal 1° gennaio 2021, le società soggette a imposizione fiscale in Ungheria dovranno notificare anche le fatture emesse ai privati e a quasi tutti i soggetti non soggetti passivi. Inoltre, a partire da questa data, dovranno essere riportate anche le fatture emesse ad aziende all’interno e all’esterno dell’UE.

Informazioni più dettagliate. Per ulteriori informazioni (anche in lingua tedesca e inglese) visitare l’indirizzo https://onlineszamla.nav.gov.hu/home.

Come in passato, l’obiettivo dichiarato delle misure è quello di ridurre l’economia sommersa e di arginare le frodi fiscali.

I Business Integration Services di Retarus consentono di realizzare in breve tempo questa nuova e più complessa connessione. Non solo supportiamo il formato di XML wrapper più dettagliato, ma, se lo desiderate, possiamo anche controllare i vostri dati in anticipo. Ciò riduce notevolmente il tempo e lo sforzo necessari per le correzioni. Se siete interessati, parlatene con il vostro referente di zona.

Tags: //

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *