Gli utenti Actfax possono ora avvalersi di Retarus per l’invio di comunicazioni fax

Gli utenti Actfax possono ora avvalersi di Retarus per l’invio di comunicazioni fax

Grazie a una nuova collaborazione in ambito tecnologico, gli utenti del software fax di Actfax Communication, particolarmente diffuso nel settore sanitario, possono ora utilizzare anche Communications Platform di Retarus per inviare fax.

Actfax si basa su un’architettura client-server e supporta diversi sistemi operativi oltre a Windows, come Unix, GNU/Linux e Mainframes. La soluzione si integra senza difficoltà nelle applicazioni già in uso presso gli utenti. Ora, i clienti Actfax possono scegliere Retarus come fornitore di servizi fax via cloud e web. L’opzione è stata integrata nel servizio a partire dalla versione 7.65 e non richiede ulteriori adattamenti tecnici. Retarus inserisce poi direttamente i report sullo stato degli invii direttamente nel sistema di reporting Actfax.

Logo: Actfax

Per attivare il servizio mediante Retarus, gli utenti Actfax interessati possono contattare Retarus compilando questo modulo online , specificando “Actfax” come oggetto del messaggio. Tali utenti riceveranno quindi un contratto diretto con Retarus unitamente alle credenziali necessarie per l’autenticazione.

A questo punto, i Retarus Cloud Fax Services saranno disponibili direttamente in Actfax con tutti i loro ineguagliabili vantaggi, come la tecnologia NeverBusy, l’instradamento intelligente attraverso Active Carrier Management e la scalabilità flessibile, il tutto nel pieno rispetto del GDPR e gestito in data center di proprietà di Retarus. Per ulteriori informazioni, visitate il sito web di Retarus o rivolgetevi al vostro referente di zona.

Tags: // //

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *