Velocità di trasmissione fax potenziata: come Retarus risponde in caso di linea occupata

Velocità di trasmissione fax potenziata: come Retarus risponde in caso di linea occupata

Per evitare problemi di trasmissione di grandi quantità di documenti fax, le aziende si stanno sempre più orientando verso soluzioni virtuali in-the-cloud. I colli di bottiglia legati alla capacità possono essere facilmente neutralizzati: i fornitori di fax via cloud come Retarus possono dimensionare la loro connessione ai gestori di telefonia in modo da mettere a disposizione sempre una larghezza di banda ottimale. I clienti usufruiscono anche di molte altre funzioni quando “inviano fax dal cloud”, che contribuiscono a ridurre significativamente i tassi di errore. Un esempio è la tecnologia NeverBusy di Retarus. Grazie a questa funzione, le linee “occupate”, e quindi il numero di fax non recapitabili, possono essere ridotte al minimo.

I fax si bloccano in caso di trasmissioni su larga scala

Ecco cosa genera questo scenario: in genere i fax possono ricevere i documenti in entrata solo in modo sequenziale. In altre parole, è possibile effettuare un solo processo di trasmissione per ogni linea collegata. Quando un mittente vuole inviare contemporaneamente più fax a uno stesso numero, è inevitabile che si verifichi un problema. Situazioni di questo tipo si riscontrano soprattutto in occasione di campagne fax su larga scala o laddove le conferme d’ordine vengano inviate automaticamente mediante connessioni SAP. In un caso come questo, una soluzione fax standard non fa altro che comporre il numero più volte in rapida successione, fino a quando la trasmissione non avviene correttamente. La pratica dimostra che molte trasmissioni non riescono a causa di questo fenomeno e nonostante la ricomposizione automatica. Se, ad esempio, si devono inviare contemporaneamente quattro fax allo stesso numero, per prima cosa ne viene trasmesso solo uno, mentre i tre restanti riceveranno il segnale di occupato generato dalla stessa campagna fax a cui anche loro appartengono. Quando, dopo due minuti, viene effettuato un ulteriore tentativo di consegna dei documenti rimanenti, solo uno dei documenti arriverà al destinatario, mentre il resto continuerà ad aspettare in coda.

La tecnologia NeverBusy riduce i tassi di errore

Per spezzare questo “circolo vizioso” entra ora in gioco l’innovativa tecnologia Retarus NeverBusy: i fax non vengono inviati contemporaneamente, ma automaticamente nell’ordine indicato uno di seguito all’altro. La funzione di infrastruttura intelligente riconosce esattamente quale delle numerose linee fax è attualmente collegata a un determinato numero. In questo modo, i fax in attesa vengono direttamente allineati in coda alla trasmissione in corso. La particolarità: il tutto funziona non solo all’interno degli ordini di un singolo cliente, ma anche attraverso l’intera infrastruttura di Retarus per tutti i fax inviati. Ciò significa che, se più aziende inviano un fax allo stesso numero contemporaneamente, non si intralciano a vicenda. I dati hanno dimostrato che la tecnologia NeverBusy riduce fino al dieci percento il tasso di errori nelle trasmissioni via fax.

Questa funzione rientra nelle offerte standard dei servizi di Retarus e viene utilizzata in tutte le soluzioni fax. Per saperne di più sui singoli Retarus Cloud Fax Services, selezionate qui o contattate direttamente il vostro referente di zona Retarus.

Tags: // //